FOTONEWS: Minneapolis

La fotografia ha documentato negli anni le lotte contro la discriminazione dei neri d’America, dagli inizi del 1900 fino ai fatti di Minneapolis. Ripercorriamone alcune storie.

Le Fotonews sono su Fotoradio - Un podcast che parla di fotografie.

Ascolta “fotonews / 18.06.20 - MINNEAPOLIS” su Spreaker.

Puoi ascoltare Fotoradio anche sul sito di Spreaker, oppure su Apple iTunes, Spotify, Google Podcast, Castbox e Soundcloud.

Se volete lasciare un commento (grazie!), andate nella sezione Contatti


Youtube

Una rassegna delle foto di cui parliamo nel podcast sono anche su Youtube a questo link



Segregazione e fotografia

La puntata del podcast recupera alcune storie sull’evoluzione della segregazione razziale negli Stati Uniti, fino ai giorni nostri e agli eventi di Minneapolis.

Anche sui social c’è fotografia

Su Instagram, questo scatto di Joao Antonio Andrade dove una bambina tiene un cartellone pronto per una manifestazione di protesta

⬆︎ foto di Joao Antonio Andrade pubblicata su Instagram il 31 maggio 2020

⬆︎ foto di Joao Antonio Andrade pubblicata su Instagram il 31 maggio 2020

Su Twitter, Sarah Boxer si è trovata davanti alla vetrina del Nintendo Store di New York il 1 giugno 2020

⬆︎ foto di Sarah Boxer, pubblicata su Twitter il 1 giugno 2020

⬆︎ foto di Sarah Boxer, pubblicata su Twitter il 1 giugno 2020


Marion Wolcott, 1939

Fotografa nata nel 1910 che documenta l’entrata di un cinema dedicata alle persone nere. Conservata alla Library of Congress -> link

⬆︎ Negro going in colored entrance of movie house on Saturday afternoon, Belzoni, Mississippi, Usa. Ottobre 1939. Foto di Marion Wolcott

⬆︎ Negro going in colored entrance of movie house on Saturday afternoon, Belzoni, Mississippi, Usa. Ottobre 1939. Foto di Marion Wolcott


Elliot Erwitt, 1950

Scatto di Erwitt che ritrae un nero che beve ad un distributore d’acqua, diviso fra white e colored.

⬆︎ Segregation fountain. North Carolina, Usa, 1950. Foto di Elliot Erwitt / Magnum

⬆︎ Segregation fountain. North Carolina, Usa, 1950. Foto di Elliot Erwitt / Magnum


Little Rock Central High School, 1957

Nel 1957 l’Arkansas è obbligato a inserire ragazzi neri nelle scuole bianche. In questo scatto, Elizabeth Eckford, cerca di raggiungere la scuola osteggiata dalle mamme bianche.

⬆︎ Little Rock, Arkansas, 6 settembre 1957. Archivio Bettmann / Getty

⬆︎ Little Rock, Arkansas, 6 settembre 1957. Archivio Bettmann / Getty

Ancora nel 1959 le proteste continuano. Questa foto è conservata alla Library of Congress -> link

⬆︎ Proteste a Little Rock, Arkansas. 20 agosto 1959. Foto di John Bledsoe

⬆︎ Proteste a Little Rock, Arkansas. 20 agosto 1959. Foto di John Bledsoe


New Orleans, 1960

Ruby Bridges è una bambina di 6 anni che per prima viene chiamata a “desegregare” la William Frantz Elementary School di New Orleans. Per raggiungere la scuola e per tornare a casa è scortata da un gruppo di agenti.

⬆︎ Ruby Bridges è scortata verso casa da un gruppo di agenti. New Orleans, Usa, 1960. Foto di ??

⬆︎ Ruby Bridges è scortata verso casa da un gruppo di agenti. New Orleans, Usa, 1960. Foto di ??


New York, 1964

Spesso, nelle scuole di bianchi che venivano integrate con studenti neri si verificavano degli scioperi degli alunni e degli insegnanti. In questa foto, molti banchi sono vuoti e i bambini non andavano in classe a causa della presenza delle persone nere.

⬆︎ Una classe nel Queens, New York, Usa, 1964. Rolls Press / Popperfoto / Getty

⬆︎ Una classe nel Queens, New York, Usa, 1964. Rolls Press / Popperfoto / Getty


Monroe - Fitzgerald, 1954

Marilyn Monroe aiutò Ella Fitzgerald a esibirsi al Mocambo di Hollywood. Le due divennero amiche.

⬆︎ Marilyn Monroe e Ella Fitzgerald parlano al Tiffany Club di Hollywood, Los Angeles, Usa. 19 novembre 1954. Archivio Bettmann / Corbis

⬆︎ Marilyn Monroe e Ella Fitzgerald parlano al Tiffany Club di Hollywood, Los Angeles, Usa. 19 novembre 1954. Archivio Bettmann / Corbis



Grazie!

Grazie di aver ascoltato questo episodio. Alla prossima!



Contributi audio

In questa puntata delle Fotonews abbiamo anche dei contributi audio, tutti reperibili in forma integrale su Youtube.

  • un brano tratto dal discorso The ballot or the bullet di Malcom X, 1964 - link.
    Il testo integrale del discorso è stato anche pubblicato in diversi libri. Io l’ho ritrovato in I diritti dei neri d’America, Martin Luther King, Malcom X con una prefazione di Vittorio Zucconi, allegato nel 2011 a l’Espresso per la collana La forza delle parole: le speranze di un secolo nei discorsi dei protagonisti.

  • il racconto di Elizebeth Eckford, una dei 9 ragazzi neri della Little Rock Central High School nel 1957 - link

  • il racconto di Ruby Bridges, bambina di 6 anni che ha interrotto la segregazione nelle scuole elementari di New Orleans nel 1960 - link



Credits per l’episodio

La foto di copertina dell’articolo e dell’episodio del podcast è di Mike Von via Unsplash (-> link)

La musica dell’episodio è degli Honeycutts via Epidemic Sound -> link. La band è anche su Spotify -> link. La playlist è: Light & sounds, Youth in rage, Wipe the Slate Clean, Travel to space, Time for a Riot, The spell I am under, Screaming, Stubborn Bastard, Shortcut to my heart, Rebel Riot, Looking Away, For the love of your money, Cool Boarders, Time for a Riot.



Fair use

In questo sito si seguono le regole del Fair use vigenti in America per l’utilizzo di immagini di proprietà di terzi. Spiego meglio qui



Commenti

Comments powered by Talkyard.