I migranti nel Mediterrano nella foto di Massimo Sestini

In questo episodio di Fotoradio guardiamo la fotografia di Massimo Sestini che ha vinto il World Press Photo nel 2015.

Nel mar Mediterraneo a una ventina di miglia dalle coste libiche, la nostra Marina Militare avvista un barcone di migranti. S’alza un elicottero in perlustrazione e a bordo c’è anche Massimo Sestini che scatta una foto che gli varrà il World Press Photo nel 2015.

Ma oltre ai premi, c’è molto da dire su questa foto e ne parliamo in questo episodio di Fotoradio - Un podcast che parla di fotografie.

Ascolta “0x6_sestini_FINAL” su Spreaker.

Puoi ascoltare Fotoradio anche sul sito di Spreaker, oppure su Apple iTunes, Spotify, Google Podcast, Castbox e Soundcloud.

Se volete lasciare un commento (grazie!), andate nella sezione Contatti


Foto dell’episodio

E’ una foto che probabilmente avete già visto. Scattata il 7 giugno del 2014, immortala un gruppo di migranti su un barcone ma, soprattutto, coglie i sorrisi di sperenza e di sollievo. E dà lo spunto per una serie di storie.

⬆︎ Operazione Mare Nostrum, la Fregata Bergamini della Marina Militare salva un barcone di 500 migranti al largo della Libia. © Massimo Sestini
*

⬆︎ Operazione Mare Nostrum, la Fregata Bergamini della Marina Militare salva un barcone di 500 migranti al largo della Libia. © Massimo Sestini
*

⬆︎ dettaglio della foto su citata © Massimo Sestini
*

⬆︎ dettaglio della foto su citata © Massimo Sestini
*

⬆︎ dettaglio della foto su citata © Massimo Sestini
*

⬆︎ dettaglio della foto su citata © Massimo Sestini
*

⬆︎ dettaglio della foto su citata © Massimo Sestini
*

⬆︎ dettaglio della foto su citata © Massimo Sestini
*

Leggi la nostra nota sul Fair Use

Grazie di aver ascoltato questo episodio. Alla prossima!


Bonus Track

Massimo Sestini, insieme a Fabrizio Gatti e al team di National Geographic sono andati a Perugia, al festival del giornalismo nel 2019. L’incontro è su youtube



Citazioni

I brani citati sono tratti da:

  • Fabrizio Gatti, con le immagini di Massimo Sestini, Dimmi dove sei, National Geographic Italia, giugno 2019

Le voci fuori campo sono tratte dal trailer del documentario di National Geographic Channel diretto da Jesús Garcés Lambert andato in onda il 20 giugno 2019 su Sky e poi boh.


Errata corrige

Sto cercando di registrare one-take limitando la post-produzione alla musica. Qualche volta ho chiamato Fabrizio Gatti col nome di battesimo “Federico”. Mi spiace.


Credits per l’episodio

Per la musica, in ordine di apparizione:

Tutte arrivano da Epidemic Sound

Per i suoni, nella pagina About ci sono le fonti.


Fair use

In questo sito si seguono le regole del Fair use vigenti in America per l’utilizzo di immagini di proprietà di terzi. Spiego meglio qui


Commenti

Comments powered by Talkyard.